Posticipato il cambiamento delle modalità di pagamento dei nostri corsi

Il D.L. 76 del 16 luglio 2020 – Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale, con l’art. 24, c.2 ha prorogato al 1 marzo 2021 la data a partire dalla quale i genitori degli alunni dovranno effettuare tutti i pagamenti dei servizi acquistati dalle scuole, nonché il versamento dei contributi volontari, attraverso il portale Pago in Rete.

Fino al 28 febbraio 2021, quindi, tutti i pagamenti potranno essere effettuati nel modo usuale, attraverso bonifici bancari o versamenti sul conto corrente postale intestato all’istituto.

Qui tutte le indicazioni.

Translate »
Vai alla barra degli strumenti